stencil 1Lo stencil è la indiscussa tendenza del momento. Rinnovato nelle sue forme e geometrie, è oggi una delle decorazioni più attuali e stupefacenti da portare in casa, ma non solo.

Abbandoniamo l’idea dello stencil a forma di fiore o di greca che si ripete e corre lungo la stanza. Oggi lo stencil è ben diverso, è a tutta parete (su una sola parete!) e domina totalmente l’ambiente.

La realizzazione a rilievo, con appositi prodotti a base di calce, riescono a far emergere lavorazioni tridimensionali di grande impatto, che vengono successivamente valorizzate grazie al colore e alle particolari finiture metallizzate, perlescenti ma anche attraverso l’uso, in alcuni casi, della foglia oro.

Il tocco del decoratore in queste lavorazioni è tutto. L’idea e il disegno finale, all’apparenza casuali, sono ben studiati e progettati molto prima di iniziare ad utilizzare spatole e pennelli. La manualità è determinante, ma anche la fantasia è un grande vantaggio per la buona riuscita della decorazione.

stencil 2La scelta dello stencil, inoltre, che deve essere necessariamente di grandi dimensioni, è un passaggio importante. E’ necessario scegliere lo stile e la fantasia in base all’effetto finale che si vuole ottenere. Il tocco in più è quello di creare degli effetti volutamente rovinati, ottenuti andando a “cancellare” successivamente la decorazione in modo sapiente e preciso.

Come abbinarlo? È’ perfetto sia con un arredo classico, per “svecchiare”, e ideale in ambienti dalle linee contemporanee.

 

Photo by @imbianchinovarese

#colore&consigli è la rubrica di FEL dedicata al mondo del pittore edile con la collaborazione de La Coloratrice. Lo scopo della rubrica è dare il proprio contributo per condividere con i professionisti idee, consigli ma soprattutto esperienze.
La Coloratrice nasce nel 2016 da un’idea di Francesca Motta e Antonella Sivaglieri, esperte di decorazione “sul campo” e di consulenza colore maturata anche grazie alla collaborazione con piccole e grandi aziende di pittura.