Cebos Color si distingue tra i protagonisti del mercato #Colore per una spiccata attenzione nei confronti  di temi legati alla salvaguardia della salute delle persone, e della sostenibilità ambientale. Marco Meroni, export manager dell’azienda, risponde alle domande della rubrica #ColoreSalubre.

Oggi il mercato chiede sempre maggiore attenzione riguardo a svariati temi che preoccupano per la salute delle persone: come affronta Cebos Color i temi più discussi del mercato ? Parliamo di COV, formaldeide, muffe, ecc..

Sono ormai diversi anni che sviluppiamo prodotti esenti da formaldeide, con valori COV di gran lunga sotto la soglia consentita dalla regolamentazione. Inoltre, tutte le finiture di maggior diffusione prodotte da CebosColor hanno ottenuto la certificazione A+ relativa alla salubrità dell’aria in ambienti interni. Questa normativa classifica i prodotti a seconda del rilascio COV nell’ambiente dopo l’applicazione..

CeboArt Model effetto Sbrecciato

Come la vostra azienda ha risposto all’appello globale che chiede maggiore attenzione al rispetto dell’ambiente?

Sicuramente in modo diretto organizzando al meglio i cicli di produzione e riducendo al minimo lo spreco di energia elettrica e di acqua, oltre a questo prestiamo molta attenzione alla selezione delle materie prime cercando, dove possibile, di prediligere quelle prodotte con energie rinnovabili e reperibili sul territorio nazionale.

Esistono prodotti in casa Cebos Color che puntano alla risoluzione del problema della salute strizzando l’occhio al rispetto dell’ambiente?

Non un prodotto, ma un’intera linea di prodotti denominata CeboArt, una gamma completa di finiture a base di calce naturale, con caratteristiche di elevata traspirabilità, azione anti-condensa, resistenza a muffe e batteri, stabilità, e durata nel tempo.Tutta la linea è formulata con materie prime di origine naturali, come grassello di calce, componenti minerali, e cere…

CeboArt Natura effetto rigato