Docchem si distingue tra i protagonisti del mercato #Colore per una spiccata attenzione nei confronti  di temi legati alla salvaguardia della salute delle persone, e della sostenibilità ambientale. Debora Forgione, Titolare dell’azienda, risponde alle domande della rubrica #ColoreSalubre.

Oggi il mercato chiede sempre maggiore attenzione riguardo a svariati temi che preoccupano per la salute delle persone: come affronta DOCCHEM i temi più discussi del mercato? Parliamo di COV, formaldeide, muffe, ecc..

L’azienda ha deciso di mettere fuori produzione tutti i prodotti che non rientrano nei limiti imposti dal Decreto per la Normativa dei COV per la limitazione delle emissioni di composti organici volatili conseguenti all’uso di solventi in talune pitture e vernici, nonché in prodotti per la carrozzeria. Per quanto riguarda la Formaldeide l’azienda ha prontamente sostituito le miscele contenenti detta sostanza mentre per le muffe l’azienda utilizza all’interno dei propri prodotti quantità limitate di sostanze idonee atte a preservare la conservazione.

Come la vostra azienda ha risposto all’appello globale che chiede maggiore attenzione al rispetto dell’ambiente?

La nostra azienda è sempre stata molto attenta a questo argomento e propone al mercato prodotti basati su formulati chimici rispettosi per la salute dell’uomo e la protezione del nostro ambiente.
Negli ultimi anni la nostra ricerca e sviluppo è orientata verso soluzioni eco-compatibili a minor impatto e con caratteristiche prestazionali che vengono regolarmente sottoposte a verifica e certificazione presso Enti accreditati.
L’azienda inoltre in questi ultimi 3 anni ha investito in nuovi macchinari e strumenti per il miglioramento dell’impatto ambientale e per la sicurezza dei propri operatori.
Investiamo la nostra energia e risorse in prodotti di alta qualità con attenzione all’ambiente”

Esistono prodotti in casa Docchem che puntano alla risoluzione del problema della salute strizzando l’occhio al rispetto dell’ambiente?

docchem

I nostri due prodotti di punta la Linea Isolamento Termico “Thermorasante” e tutta la Linea Colordoc CS non hanno etichettatura e non sono pericolosi né per l’ambiente né per l’uomo.
Sono prodotti inodore a base acqua senza alcuna pericolosità.
La nostra ricerca è volta all’utilizzo di materie prime innovative e “green” che garantiscano il rispetto delle Normative esistenti e del nostro Ambiente nonché dell’uomo.
Inoltre il prodotto Thermorasante per le sue caratteristiche è adeguato all’utilizzo per prevenire la formazione di muffe in corrispondenza delle nostre abitazioni.