Il Festival dell’Edilizia Leggera

Il viaggio del Festival-Evento di riferimento nel mondo professionale del colore e dell’edilizia leggera prosegue tra le principali regioni d’Italia e dopo le edizioni in Lombardia, in Campania, in Veneto e in Toscana, FEL torna al Mezzogiorno, e sceglie la Puglia.
Il prossimo Festival avrà luogo nel nuovo padiglione della Fiera del Levante di Bari in contemporanea a SAIE Bari. Con il suo format FEL è ormai considerato immancabile appuntamento per produttori, rivendite, imprese edili, imbianchini, decoratori, artigiani, e progettisti e di tutti gli attori che operano nel campo delle finiture, del colore e dei sistemi a secco.
L’edizione di Bari vedrà riconfermato il format espositivo snello e versatile, che permette ai grandi e piccoli marchi del settore colore di concentrare le proprie energie su attività dimostrative valorizzando il confronto tra tecniche, effetti e materiali.

FEL: voce al territorio

Ancora una volta FEL punta alla valorizzazione della rete professionale Italiana partendo dal territorio, ovvero coinvolgendo i grandi e piccoli centri di distribuzione e rivendita di materiale, che con le aziende espositrici pianificano attività per i propri clienti all’interno della manifestazione. I grandi protagonisti della prossima edizione infatti saranno i rivenditori del Mezzogiorno, centri del colore, ferramenta professionali e magazzini che con i propri marchi sapranno coinvolgere artigiani e applicatori. Anche quest’anno sono previsti incentivi alle aziende per organizzare trasferimenti in pullman con un pubblico selezionato di professionisti. Il Mezzogiorno sta già rispondendo molto bene alla nostra chiamata, e questo è un chiaro segnale di rinnovato vigore per questo settore.

FEL e SAIE: il colore parla all’edilizia

Andrea Zanardi, che si riconferma Project Manager dell’evento, spiega il motivo che ha spinto l’organizzazione ad accogliere la proposta di accostare il Festival a SAIE Bari: “Il segmento colore professionale vive con particolare autonomia nel grande mercato dell’edilizia, ma le tendenze degli ultimi anni hanno suscitato un sempre maggiore interesse nella gestione del “cantiere veloce” e del “progetto del colore”. La sinergia tra FEL e SAIE per l’edizione di Bari intende dare risposta concreta a questa tendenza: l’obiettivo è quello di contaminare i due mondi affinché sia promossa una reciproca cultura sui contenuti e sulle tecnologie. FEL, accostandosi alla fiera di riferimento sulle costruzioni proporrà al mondo edilizia contenuti nuovi e stimolanti che sicuramente sapranno suscitare l’interesse di tutta la filiera.”