Pittore Edile: una nuova definizione di imbianchino

L’abbiamo chiamato imbianchino, cartongessista, decoratore, resinatore… e spesso non siamo riusciti a dare una definizione sufficientemente efficace per “titolare” una figura lavorativa tanto eclettica quanto poco riconosciuta in ambito professionale. Stiamo parlando di tutte quelle persone che operano nell’ ambito dell’applicazione di sistemi di verniciatura, e che da tempo ormai ambiscono al riconoscimento della propria professione sul mercato. 

La risposta è arrivata nel marzo 2018, quando è stata divulgata la norma UNI 11704:2018 che definisce e qualifica la figura professionale del  PITTORE EDILE. FEL è da sempre parte attiva del tavolo di lavoro che ha realizzato la norma, e insieme ai principali attori presenti sul mercato lavora ogni giorno per fare chiarezza su questo tema.

La norma sul Pittore Edile è pubblicata e gli enti di certificazione stanno lavorando per proporre gli esami in grado di certificare i professionisti. Purtroppo, essendo questo un tema molto complesso, è facile che si diffondano informazioni inesatte, e quindi anche un pò di confusione. Con l’obiettivo di fare chiarezza, sulla nostra piattaforma FELNews e nella rubrica #megliosaperlo, a partire dal mese di gennaio saranno pubblicati articoli e video-spot con l’obiettivo di fornire le informazioni necessarie a comprendere come funziona la norma e gli enti di certificazione, quali risvolti la norma avrà sul mercato, ma soprattutto come sarà possibile per i professionisti certificarsi, e con quali modalità.

Tra le voci autorevoli che ci accompagneranno in questo viaggio di conoscenza della norma sul pittore Edile, anche quella di Giovanni Napolitano, consigliere ANVIDES, ma soprattutto artigiano e pittore edile come tanti dei nostri lettori.