Il concorso MissioneColore Africa proposto nel 2016, rivolto a tutti gli artigiani e artisti della decorazione, ha spalanca le porte alla fantasia. Tantissimi sono gli spunti che ci regala spontaneamente il continente africano, con i suoi colori e i suoi profumi. Sta poi all’estro dell’artista saper cogliere le sfumature di un singolo elemento, e riuscire a vederci l’opera d’arte che è già dentro di esso. Michelangelo Buonarroti sosteneva che davanti al blocco di marmo egli già vedeva la forma dell’opera d’arte e che il suo lavoro si limitava a togliere il materiale superfluo: allo stesso modo, l’artigiano e l’artista della decorazione non fanno altro che dare una forma concreta all’opera d’arte che già c’è, invisibile ai più, ma ben chiara nelle loro menti creative.

Per voi, artigiani e artisti, abbiamo raccolto una serie di spunti di ispirazione. Ogni settimana, sulla pagina Facebook di MissioneColore abbiamo proposto un nuovo tema creativo. Di seguito trovate la raccolta di tutti i temi proposti.

Da questi temi sono scaturiste le opere finali del concorso MISSIONE COLORE AFRICA : vai alla gallery

 

Ispirazioni d’Africa – Terre

Sotto ai piedi nudi dei bambini africani non il grigio dell’asfalto, bensì le mille sfumature di una terra arida, spaccata dal sole.

01 - Missione colore - terre 04-05

 

Se si pensa alle terre africane, la nostra immaginazione può spaziare sulla tavola cromatica dai colori più scuri ed intensi alle tonalità più calde e avvolgenti. Ma non limitiamoci ad apprezzare la varietà dei colori: immaginiamo di poggiare una mano al suolo e di entrare in contatto diretto con la natura incontaminata. Sfioreremo le texture e le consistenze più svariate: dalla terra seccata dal sole cocente della Savana alla sabbia fine e leggera del Sahara, dal suolo umido delle foreste pluviali del Congo alla roccia fredda e spigolosa del Kilimangiaro.

 

 

Ispirazioni d’Africa – Animali

Chiudi gli occhi e immagina per un attimo di accarezzare la pelle ruvida di un elefante, la criniera ispida di una zebra, il mantello morbido di una giraffa o la pelle squamosa di un coccodrillo.

02 - Missione colore - animali 11-05

 

Il lato selvaggio dell’Africa: la Savana e i suoi abitanti. Un ambiente arido, difficile, ma non per questo privo di vita: là dove la nostra pelle si ustionerebbe al sole, gli animali africani sopportano ogni giorno il caldo infuocato delle loro terre. Chi è preda e chi è predatore, chi si sposta in branco e chi solitario, chi corre veloce e chi si muove lento e pesante: ecco uno spaccato .

 

 

Ispirazioni d’Africa – Cieli

Si tinge del rosa più intenso al sorgere del sole, risplende azzurro durante il giorno e si colora di rosso al tramonto, per poi lasciare spazio allo spettacolo indescrivibile delle stelle. Un cielo sconfinato, che sembra più vicino del nostro: questo è il cielo che sovrasta l’Africa.

03 - Missione colori - cieli 19-05

 

Chi ha la fortuna di vedere l’Africa, al ritorno dal proprio viaggio cercherà di descrivere il cielo, ma non riuscirà a trovare le parole giuste per farlo. Sarà difficile dargli un colore: nemmeno due, tre o dieci potranno mai bastare. E sarà difficile spiegarne la dimensione sconfinata: orizzonti che si perdono all’infinito, su linee indefinite. Solo una cosa si potrà affermare con certezza: sembra di poterlo toccare, quel cielo è più vicino del nostro.

 

 

Ispirazioni d’Africa – Frutti

La buccia intarsiata dell’ananas, l’involucro duro e lanuginoso del frutto del baobab, la superficie lucida e liscia delle banane verdi o la polpa della papaya, racchiusa intorno a un cuore nero granuloso.

04 -Missione colore - frutti 26-04

 

Chiudete gli occhi e con l’immaginazione provate ad essere là, sotto il sole africano. Ora raccogliete un frutto, con le vostre mani, annusatene il profumo e portatelo alla bocca. Riuscite a immaginare la sensazione di addentare la polpa dolce di una papaya? E il frutto del baobab, l’avete mai assaggiato?

 

 

Ispirazioni d’Africa – Volti

Quegli occhi che ti fissano come se volessero trafiggerti, le pitture e gli ornamenti delle più antiche tradizioni, la pelle raggrinzita dal sole, i denti bianchi aperti in un largo sorriso.

05 - Missione Colore Africa - volti

 

Nessuna foto potrà mai rendere l’intensità degli sguardi dipinti sui volti del popolo africano. Occhi scuri e profondi, larghi sorrisi che si aprono allo straniero nonostante spesso sembri che non ci sia proprio nulla per cui sorridere. Non il paesaggio, non gli animali, non la vegetazione: sono i volti delle persone che restano impressi nell’anima di chi vede l’Africa.

 

 

Ispirazioni d’Africa – Alberi

Le lunghe foglie verdi dell’albero della papaya, i baobab possenti che crescono anche nei territori più aridi, le palme che orlano le coste e spuntano solitarie nelle oasi del deserto.

06 - Missione Colore Africa - Alberi

 

Sagome che si stagliano nere sullo sfondo infuocato del tramonto africano: persino i territori più aridi e desolati non mancano di un albero. I rami spogli del baobab, le grandi foglie della papaya, i verdi rami delle palme… ciascuna pianta riassume in sé e trasmette un significato diverso del vivere africano.

 

 

Ispirazioni d’Africa – Fiori

Ci sorprendono con i loro accesi contrasti di colore e ci incantano con i loro delicati profumi. Anche il suolo africano è punteggiato da mille varietà di fiori: la margherita africana, la strelizia, il crocus, l’albero del corallo… 

07 - Missione Colore Africa - fiori

 

Anche nei territori più ostili crescono fiori. Fiori dai colori più intensi e dalle forme più strane: alcuni familiari, altri mai visti. Sull’albero del corallo crescono fiori che sembrano piccole fiamme rosse, la strelizia ricorda la testa di un uccello esotico… e così l’Africa continua a stupirci e incantarci!

 

 

Ispirazioni d’Africa – Arte

Colori caldi diffusi sulla tela. Silhouette nere, contorte in movimenti di danze primordiali. Accostamenti di colori eccentrici e fantasiosi. Un’arte che riflette lo spirito della propria terra, i valori del proprio popolo.

 08 - Missione colore - Arte

 

Gli artisti africani sono profondamente legati alla propria terra. In ciascuna opera si percepiscono i colori, i profumi, le tradizioni del continente africano, e lo spettatore non può fare a meno di immergersi in quest’atmosfera magica, come in un viaggio vero e proprio alla scoperta delle meraviglie d’Africa.

 

 

Ispirazioni d’Africa – Tessili

Spirali di colori che si intrecciano tra di loro, forme geometriche accostate all’infinito, linee irregolari che delimitano spazi di colore: questo è lo stile inconfondibile dei tessuti della tradizione africana.

09 - Missione colore - tessili

 

Se pensiamo alla popolazione africana, vediamo donne avvolte in mille colori, che legano i loro bambini sulla schiena con lunghe fasce di fantasie variopinte. Uomini del deserto che si nascondono dal sole con lunghi drappi che lasciano intravvedere solamente gli occhi.

 

 

Ispirazioni d’Africa – Cibi

Apriamo il menu e lasciamoci ispirare dai nomi esotici di alcune pietanze tipiche del continente africano: manshi egiziano, tajine marocchine, ceebujen senegalese, zighini della tradizione etiope e eritrea, pietanze chaouen dal Marocco, samosa tanzaniane…

10 - Missione Colore - Cibi

 

Accostamenti insoliti di carni e verdure, frutta variopinta che accompagna il salato donando contrasti di sapori e di colori ai pasti tipici dei paesi africani. Piatti unici e pensati per essere messi al centro della tavola e condivisi dai commensali, come vuole la tradizione africana.

 

 

 

Ispirazioni d’Africa – Culture

Spezie dai mille colori e profumi, maschere tipiche della tradizione africana scolpite nell’ebano, lampade e lanterne decorate con motivi variopinti, fili di perline che si intrecciano in mille fantasie di gioielli.

 

11 - Missione Colore - Culture

 

Immaginiamo di essere in un affollato souk marocchino, oppure di visitare la bottega di un artigiano dell’ebano, o ancora di ammirare le donne Masai che intrecciano fili e perline per produrre dei coloratissimi gioielli.

 

 

 

Continuate a seguirci qui e sulla pagina Facebook di MissioneColore per i prossimi spunti di ispirazione!